vai a tutte le News

“80 Ossessione”: la mostra vince il bando del ministero dedicato alla promozione cinematografica

Giovedì 09 novembre 2023 – Redazione Scuola Vancini

L’assessore Gulinelli: “Essere riconosciuti a livello ministeriale come Ferrara La Città del Cinema è un passo importante per la filiera e per l’amministrazione comunale che ha creduto in questo progetto”

“80 Ossessione. Viaggio nel cinema ferrarese”, mostra permanente dedicata al lungometraggio di Luchino Visconti e ai grandi film girati nella provincia di Ferrara, ha vinto il bando ministeriale dedicato alle attività di promozione cinematografica e audiovisiva. L’allestimento si trova nella sede della "Scuola d’Arte Cinematografica Florestano Vancini di Ferrara (via Poledrelli, 21), è prodotto da Ferrara La Città del Cinema e curato da Luca Siano.

“È la prima volta che la filiera creativa Ferrara La Città del Cinema vince un bando ministeriale, siamo felice. Questo progetto – spiega il presidente Stefano Muroni - intende valorizzare il cinema attraverso la conservazione, il restauro e la promozione del corredo pubblicitario di grandi film del passato legati al territorio”. Il risultato è stato salutato positivamente anche dall’amministrazione comunale di Ferrara. “Importante e significativo aver premiato una mostra permanente dedicata agli ottant’anni di “Ossessione”. La vittoria del bando attraverso la mostra prodotta da Ferrara La Città del Cinema e curata da Luca Siano è, anche per il Comune che ha patrocinato sia questa sia “Vancini manifesto”, una grande soddisfazione. Essere riconosciuti per la prima volta dal ministero come Ferrara La Città del Cinema è un passo importante”.

In parete una settantina di pezzi originali tra manifesti, locandine, fotobuste, soggettoni, foto e riviste dell’epoca. Per la prima volta è stato raccolto l’intero corredo pubblicitario originale realizzato per “Ossessione”, film di Luchino Visconti uscito nel 1943 e pilastro del Neorealismo. Oltre alla celebre pellicola è possibile scoprire manifesti di film come “Caccia tragica”, “Paisà”, “La donna del fiume”, “Il giardino dei Finzi Contini”, “Gli occhiali d’oro” e “Al di là delle nuvole”.

La mostra è realizzata in collaborazione con Cinecittà Luce, sostenuta dal Comune di Ferrara, da Bper Banca e patrocinato dalla Provincia di Ferrara, dalla Regione Emilia-Romagna, dall’Istituto di Storia Contemporanea di Ferrara e dal Parco del Delta del Po.

Parte di

Con il sostegno di

Enti e Partner con cui collaboriamo