Premio Vancini

Il Premio Florestano Vancini è stato creato e fortemente voluto da Controluce Produzione in collaborazione con CNA Ferrara per il decennale dalla morte del grande regista ferrarese.

L’idea è quella di mantenere vivo il ricordo, legando la sua memoria ad un lavoro attivo basato sulla creatività e sul senso artistico delle nuove generazioni.

Al Premio Vancini possono concorrere tutte le scuole superiori della città di Ferrara e della provincia.

Il concorso prevede tre sezioni: narrativa (un racconto inedito); giornalismo e critica (un articolo di giornale o rivista o un saggio critico/storico inedito); cinema (un cortometraggio dalla durata massima di otto minuti, il quale può essere corto, docu, docu-fiction, docu-film).

Tutte e tre le sezioni avranno come argomenti principali cinque temi a scelta cari a Florestano Vancini: il fiume Po, gli Estensi, la storia dell’Unità di Italia, il ventennio fascista, la civiltà contadina. Potranno partecipare al concorso un’intera classe come uno studente singolo o un gruppo di studenti.

Il Premio è patrocinato da Regione Emilia Romagna, Comune di Ferrara , Camera di Commercio di Ferrara, Istituto di Storia Contemporanea di Ferrara, Comune di Portomaggiore, Museo del Risorgimento e della Resistenza.

scopri il Premio Florestano Vancini


Premio Scuola Vancini

Da quest’anno verrà assegnato al cortometraggio più significativo, in termini di scrittura, regia e interpretazione, il Premio Scuola Vancini. Gli allievi della Scuola d'Arte Cinematografica Florestano Vancini di Ferrara, dopo un’attenta analisi, selezioneranno il cortometraggio a cui assegnare il Premio della Scuola.

Video ufficiale
della Scuola

Con il sostegno di

Enti e Partner con cui collaboriamo