Docenti


Massimo Malucelli


L’intenso lavoro svolto nel corso, radicato in un’area precisa, si presta ad essere usato come uno straordinario giacimento di materiale creativo. Un lavoro che favorisce l’incontro fra poetiche e persone di diverse tradizioni, dal diverso bagaglio professionale, culturale ed artistico. Un percorso che intende quindi affondare le radici dello spettacolo contemporaneo, nel terreno vitale di una grande tradizione, particolarmente presente e viva nell’arte che direttamente discende da quella teatrale: il cinema contemporaneo. Creazioni che vanno da “Charlot”, a “Monsieur Hulot”; da “L’Ispettore Clouseau”, a “Forrest Gump”; dai più bei personaggi della “Commedia all’Italiana” (dalla Wertmuller a Monicelli), a commedie drammatiche francesi come “Quasi amici”; fino alle diverse invenzioni poetiche che fondano la loro universalità negli archetipi della Commedia.

Un percorso che segue le metamorfosi dei personaggi archetipici della Commedia dell'Arte, i quali vanno a trasformarsi in quelli che fondano il Cinema Contemporaneo. Le stesse condizioni umane, 500 anni fa come adesso e sempre, ne sostengono la comicità, la poesia, l’umanità, l’empatia, la forza. Porteremo alla luce i processi che fondano la comicità e non solo, toccando innanzitutto l’area creativa e i personaggi della Commedia dell’Arte (Zanni e Arlecchino, Pantalone e Dottore, Capitano, Innamorati), che sono i punti di riferimento di questo tipo di lavoro e che hanno per noi la funzione di archetipi: radici universali che danno fondamento a personaggi contemporanei, capaci di raccontare i diversi aspetti della condizione umana.

Bio

Laureato in filosofia col massimo dei voti e la lode con una tesi in poetica e retorica, sull’analisi di un canovaccio della Commedia dell’Arte. (Università di Bologna. Presidente della commissione: Umberto Eco)

Recitazione

Sandra Seacat, Francesca de Sapio, Giuseppe Perruccio e Julie Garfield (New York, “Actors’ Studio”).
Teatro Corporeo: Richard Haisma (New York). Improvvisazione, recitazione: Nichita Michalkov (Russia).
Canto: Candace Smith, Barbara Hurt, Mechtild Kertz (U.S.A., Germania).
Tecniche vocali: Roy Hart Theatre, Matilde Marullo (Inghilterra, Francia, Italia).
Dizione poetica: Massimo Baicchi (Italia).
Commedia dell’Arte, Tecniche storiche del comico e improvvisazione: Antonio Fava (Italia).
Mimo: Nicolas Cincone, Yves Lebreton, Jilles Cuollet (U.S.A., Francia) Taijiquan, Yoga, Danza Classica, Moderna, Contemporanea e Teatrodanza. Canto lirico, metodo Tomatis.

Sceneggiatore

“Luigi. Una vita impossibile” Produzione: “GPA international”
“Tu balli per me” TV movie, acquisito Mediaset
“I giardini di Marzo”
“The lady of Sing Sing” dal romanzo di Idanna Pucci
“International Departures”
“Iperurania”
“La bellezza ci salverà” (Cortometraggio) “La divina indifferenza”

Autore teatrale

73 fra testi originali ed adattamenti

Regista

86 spettacoli, fra i quali, oltre ai propri, testi di Cechov, Pirandello, Gay, Shakespeare, Moliere, Wilde, Petrolini, Campanile, Fedro, Esopo, Ariosto, Govoni, Collodi, e canovacci di Commedia dell’Arte.

Opera lirica

“Rita” di G. Donizetti

Attore

58 pieces teatrali
Originali radiofonici (R.A.I. 1, 2, 3)
18 film (Lungo/cortometraggi, TV movie, fiction TV, un video musicale)
10 spot pubblicitari nazionali (R.A.I. , MEDIASET)

Registrazioni audio

Video giochi, documentari, audiolibri, doppiaggi, spot

Insegnamenti

“Comunicazione e Regia” e “Sceneggiatura” (IFTS), Università di Ferrara
Collaborazioni con la Cattedra di Regia dell’Università di Bologna (D.A.M.S.).
Professore a contratto presso l’Università di Ferrara, facoltà di lettere e filosofia, cattedra: “Scena elettronica e teatro digitale”, per la laurea specialistica “Arti performative e comunicazione multimediale”.
“Sceneggiatura”: Scuola Nazionale Cinema Indipendente (Fi).
Laboratorio internazionale “Dalla Commedia dell’Arte alla Comicità Contemporanea”, con allievi da tutta Europa e dagli USA, wokshops presso: “Theater in der klemme” (Bz); “Teatro Europa” (Pr);
“Drama Summer School” (U.K.); “Texas University” (USA); Centro Dramatico Galego (Es); Università di Vigo (Es) e molti altri.
Regista, Responsabile Artistico del “Centro di Preformazione Attoriale” e “Tenda Summer School".

Direttore artistico

“Teatro Oltre le Nebbie”, un circuito teatrale di 18 comuni nelle province di Ferrara, Bologna, Modena, Mantova, Rovigo, riconosciuto dalla Regione Emilia Romagna.
Novembre 2010: fonda il Centro sulla Cultura sonora “Foné”.
2011 – 2014: “A Dream of Passion” Festa delle scuole di teatro di Ferrara, Ferrara, Teatro Comunale.
Maggio 2014 “Sogno di tre notti di inizio estate”. Comacchio. (Festival del teatro e di chi lo fa)
Maggio giugno 2015 “FEST, Festival delle Scuole di Teatro” (Festival del teatro e di chi lo fa).

Parte di

Con il sostegno di

Enti e Partner con cui collaboriamo