vai a tutte le News

Rai2: quasi un milione di telespettatori per Fellini e la Scuola Vancini

Lunedì, 20 gennaio 2020 – Redazione Scuola Vancini

Sabato 18 gennaio 2020, alle ore 23.30 circa, in seconda serata su Rai 2, con replica domenica 19 gennaio, ore 9.30 circa, è andato in onda il documentario dedicato ai cento anni dalla nascita di Federico Fellini, seguito da quasi un milione di telespettatori.  Gianfranco Angelucci, sceneggiatore e amico di Fellini, ha raccontato alcuni aneddoti inediti del grande regista riminese, ritornando nei luoghi cari d’infanzia di Federico bambino.

Ad alternare l’affascinante narrazione di Angelucci, oltre a interviste di repertorio e filmati legati alle grandi premiazioni, sono state proiettate alcune scene estrapolate dal cortometraggio su Fellini prodotto dalla Scuola d’Arte Cinematografica Florestano Vancini di Ferrara. Tutti gli allievi della scuola sono stati impegnati, come in un vero set professionale: gli attori hanno recitato i vari personaggi felliniani, i registi hanno ripreso e gestito le inquadrature delle scene, gli sceneggiatori hanno scritto il documentario.

Il progetto della scuola, da cui sono state estrapolate le scene per Rai 2, ha visto al lavoro gli allievi della Vancini, che hanno trasformato e reinterpretato il vissuto di Fellini - le sue paure, i suoi sogni, i suoi disegni, la sua sensorialità, il richiamo al mondo femminile, all’amore per Giulietta Masina, il suo realismo magico, la creatività legata alle maschere e al circo - in una fiction, dove un giovane regista, interpretato da un allievo, percorre una vicenda carica di simbolismo che si concluderà con la presa di coscienza che l’esperienza felliniana non è replicabile, perché Fellini resta unico e irripetibile.

Il documentario Rai è firmato dalla giornalista Laura Gialli.

Guarda il dossier

Video ufficiale
della Scuola

Con il sostegno di

Enti e Partner con cui collaboriamo